1.4 C
Tollegno
domenica, Novembre 28, 2021
spot_img

Mangiare nella Foresta Amazzonica

Centro e SudamericaMangiare nella Foresta Amazzonica

Cosa si può mangiare nella foresta amazzonica?

In questo articolo parlerò di cosa si può mangiare nella foresta amazzonica. Ovviamente sto parlando della mia esperienza al Napo Cultural Center, in Ecuador, ma anche di qualche specialità decisamente più locale ed insolita. Vi propongo un paio di video, tanto per cambiare.

Per vedere altri articoli su questa esperienza di viaggio nell’Amazzonia Ecuadoriana, vai alla pagina dedicata all’Amazzonia

Colazione prima di partire

Ricordando esperienze meno comode, pensando di fare una vacanza nell’Amazzonia Ecuadoriana mi sono preparato mentalmente a fare dieta per qualche giorno. A posteriori invece devo dire che uno dei tanti aspetti della vacanza che ricordo piacevolmente è sicuramente il cibo.

Il cuoco era veramente un artista nella presentazione dei piatti, che erano sempre preparati con specialità locali probabilmente riadattate per un’utenza internazionale e molto buoni. Certo, le opportunità di trovare cibo nella foresta non mancano.

Frutta dolcissima, verdura fresca e formiche?

Nella foresta amazzonica ci si sveglia di prima mattina.

Il primo giorno ti viene naturale domandarti: cosa mi posso aspettare di mangiare qui, nella foresta amazzonica? E subito ti stupisci: la colazione con un succo di frutta preparato sul momento è veramente una “sciccheria” :-)

Uno dei cibi più golosi del soggiorno al Napo Cultural Center sono stati i frullati: fatti di frutta dai nomi mai sentiti e dal gusto spettacolare, densi, zuccherini, ma soprattutto naturalissimi e fatti sul momento.

E dopo la colazione per tutto il giorno si proseguiva con un susseguirsi di frullati fino a cena.. tanti, buoni, a volte troppi..

Devo dire che mi mancano proprio!

Ovviamente non sono mancate le esperienze originali e sconcertanti. Ad esempio durante il trekking nella foresta abbiamo assaggiato le formiche, come potete vedere nel video qui sotto. Sembra un po’ strano assaggiare le formiche, ma posso assicurare che avevano un buon gusto di limone!!

Avevo detto larve?

Per mangiare nella foresta amazzonica, se non siete in un lodge, penso che dobbiate però avere lo stomaco forte. Per anni ho avuto la fobia degli insetti. Anche solo sentirli volare mi toccava i nervi e mi procurava quasi attacchi di panico. Poi col tempo mi sono “allenato mentalmente” e un po’ per volta sono riuscito a dominare la paura, ma non sono sicuramente un amante degli insetti.

Durante la mia permanenza in Repubblica Democratica del Congo, alla Pediatria di Kimbondo mi era stata proposta in un paio di occasioni una specialità locale, fatta di larve di insetti affumicate, ma mi ero sempre rifiutato, pensando che non sarei mai riuscito a mangiarne.

Qui nella foresta amazzonica però la storia è stata diversa. E’ vero, anche qui la prima volta che mi hanno proposto da mangiare delle larve (larve di una vespa delle palme se non ricordo male), non ho avuto il coraggio di assaggiarle.

mangiare nella foresta amazzonica
Larve che si trovano all’interno delle palme

Mi faccio forza?

La curiosità però era troppa, e, diciamolo, volevo anche dimostrare a me stesso che avevo il coraggio di farlo.

Così dopo il primo rifiuto mi ero un po’ pentito. E quando l’occasione si è ripresentata ho agito senza pensare troppo: gnam! La pelle era un po’ dura, ma il gusto era quello del bacon, anche se un po’ troppo persistente. La consistenza? E’ meglio che non ci pensi.. ma sono sopravvissuto!

Ovviamente la larva era cotta abbrustolita. Ma qualcuno riesce a mangiarle anche da vive!.

Avete lo stomaco forte dicevo? date un’occhiata qui sotto e poi sarete pronti per la Foresta Amazzonica Ecuadoriana!

Per saperne di più su Centro e Sudamerica

Prima di tutto il bagaglio: dai un’occhiata a cosa mettere in valigia: la lista da stampare per il viaggio perfetto. Puoi anche stamparla e compilarla offline! Puoi anche provare la nuova lista di viaggio interattiva, veloce e personalizzabile con il tuo stile.

Il Centro ed il Sud America sono destinazioni imperdibili, dove la natura e la cultura si fondono in maniera superba.

Scopri il Costa Rica, dove la natura è protagonista! Puoi vedere splendide fotografie dei colibrì, scoprire le tartarughe del parco Tortuguero o ammirare le splendide piante ed i fiori del Costa Rica.

Un po' di avventura? Prova a cercare l'oro in un villaggio del Darien con gli indigeni Embera a Panama e a scoprire la favolosa natura di questa destinazione.

Se questo non ti basta scopri la foresta amazzonica in Ecuador, il parco Yasuni, un'esperienza che difficilmente ti lascerà indifferente

Se vuoi esplorare in modo più mirato puoi trovare un elenco degli articoli su Centro e Sudamerica oppure scegliere dagli argomenti presenti a fondo pagina.

Altrimenti puoi cominciare la tua ricerca da qui:

Arrivederci presto!

Maxhttps://www.massimobasso.com
Massimo Basso le mie passioni sono stare all'aria aperta, viaggiare, scoprire luoghi nuovi, conoscere persone ed abitudini, osservare la Natura e, quando posso, fare qualche bella fotografia. Le foto (se riportano la mia firma) sono mie e non sono riproducibili senza consenso.

Da Leggere