Una immagine del Buddha per ogni giorno della settimana

Lo sapevate che in Thailandia esiste un’immagine del Buddha per ogni giorno della settimana alla quale si rende omaggio in base al proprio giorno di nascita? Queste figure vengono anche chiamate il Buddha del giorno del compleanno e sono molto comuni nei Templi in Thailandia. 

Per ogni giorno della settimana c’è una posizione differente, un colore, un mantra e tante altre particolarità, ci sono addirittura due posizioni per il mercoledì. Vediamo quali sono queste figure e cosa significano nella tradizione buddista Thailandese.

Ogni informazioni contenuta nell’articolo deve intendersi a scopo informativo e in forma semplificata, senza alcuna pretesa di fornire un insegnamento religioso.

Avvertenze importanti sui contenuti di questo sito
(clicca qui prima di continuare nella lettura)

Questo è un blog di viaggi, le indicazioni presenti negli articoli sono fornite gratuitamente a scopo divulgativo e potrebbero essere non aggiornate o incomplete. Prima di acquistare, di prenotare o di partire consultate sempre i siti ufficiali. Alcuni link in questo articolo possono essere sponsorizzati, ovvero, se comprate tramite il link non pagate di più, ma mi viene riconosciuta una commissione. Gli articoli aggiornati o pubblicati a partire da febbraio 2024 riportano un asterisco* accanto ai link sponsorizzati. Inserisco i link solo se pertinenti e dopo averli verificati.

Se siete stati in un tempio thailandese, sicuramente avrete visto un’immagine del Buddha e, molto spesso più di una. Avrete anche notato che il Buddha in ogni Tempio è raffigurato in posizioni diverse, ciascuna delle quali ha un significato unico e coglie un momento particolare della vita dell’Illuminato.

Leggi anche Asana e Mudra, le posizioni del Buddha e cosa significano

Tralasciando le statue, grandi e piccole, presenti ovunque, molto spesso all’interno del Tempio si possono vedere una fila di sette, più spesso otto e a volte anche nove immagini del Buddha allineate, ciascuna in una posizione diversa. Davanti a queste statue, a seconda della regione, si trovano delle ciotole con l’olio, degli incensieri o dei piattini per le offerte.

Un buddha per ogni giorno della settimana nel giorno del tuo compleanno
Un buddha per ogni giorno della settimana (il Buddha del giorno del tuo compleanno) Wat Khunian – Bangkok

La prima volta che mi sono trovato davanti ad uno di questi altari mi sono chiesto quale fosse la motivazione che portava i fedeli a recare le proprie offerte a una di queste figure piuttosto che ad un’altra.

Ho scoperto che ognuna di queste rappresentazioni è dedicata un giorno della settimana e che le persone portano le loro offerte al Buddha che rappresenta il giorno della settimana in cui si è nati. Non solo, ma ciascuna figura, associata al proprio giorno di nascita, si ritiene abbia un’influenza sul carattere e sul comportamento della persona, un po’ come per lo zodiaco.

Come ho già detto prima, però, in genere ci sono più di sette posizioni affiancate, questo perché per alcuni giorni particolari, ci sono più immagini.

Introduzione: il concetto dei meriti e le offerte

Prima di comprendere cosa, come è perché offrire, occorre fare un passo indietro ed entrare un po’ nella mentalità del paese. Per un buon Buddista, praticante e credente, il comportamento di tutti i giorni influenza la vita futura. 

Per rendere il concetto in maniera semplicistica, tutto quello che di buono si riesce a fare nella vita di tutti i giorni, viene in qualche modo restituito alla persona che lo fa, in questa o in un’altra vita. In buona sostanza i meriti aiutano a combattere la sfortuna e permettono di vivere una vita migliore. È il concetto del karma, che nel buddismo thailandese viene ancora più amplificato e vissuto in maniera drammatica, con tutta una serie di riti che potremmo in alcuni casi anche vedere come scaramantici, radicati nella cultura ed integrati nella religione.

banner heymondo ADS

Il Tum Boon: come acquisire i meriti

Il concetto dei meriti viene declinato nella cultura thailandese con l’espressione Tum Boon, che significa appunto agire per acquisire dei meriti. Si tratta innanzitutto di fare offerte per il sostentamento dei monaci, ma anche di aiutare le altre persone con azioni e donazioni o più in generale, nell’essere al servizio della comunità. E’ la base della cultura del sorriso.

Quasi tutte le feste, le cerimonie e le celebrazioni iniziano generalmente con cerimonie Tum Boon, nelle quali l’acquisizione dei meriti avviene principalmente recitando gli insegnamenti del Buddha e offrendo cibo ai monaci.

Durante queste cerimonie ci sono delle processioni intorno al Tempio, vengono bruciati incensi recitate delle preghiere e fatte offerte. Non è non raro che alla fine vengo consumato un piccolo pasto tutti insieme.

Offerte al Buddha - Wat Benchamabophit - il Tempio di Marmo - Bangkok
Offerte al Buddha – Wat Benchamabophit – il Tempio di Marmo – Bangkok

Immagini ed amuleti sacri del buddismo Thailandese

Accanto alla cultura del merito esiste poi una sorta di attaccamento a riti ed immagini che si traduce nella venerazione di simboli e amuleti che, secondo la tradizione, se opportunamente onorati o offerti in dono alle persone o al Tempio, hanno il potere di aiutare e di proteggere la vita di tutti i giorni.

Per questo vengono prodotte una moltitudine di immagini sotto forma di statue, bassorilievi, amuleti, stampe e altri oggetti votivi che i fedeli acquistano con devozione e che si trovano quasi ovunque, specialmente nelle vicinanze dei templi. Ognuno ha una propria funzione ed i propri riti, specifici per la persona o per il particolare momento della vita.

Le immagini e gli oggetti destinatari della venerazione dei praticanti buddisti in Thailandia provengono dal sincretismo e dalla stratificazione di vari culti religiosi, cosicché si trovano immagini che possono essere universalmente riconosciute come di provenienza buddista e altre che sono state ridefinite in chiave buddista, ma che sono proprie di altre religioni, come la figura di Ganesha, quella di Rahu o di Hanuman, solo per citarne alcune.

Il buddismo arrivò, infatti, in Thailandia dall’India solo successivamente all’induismo e ne assorbì figure e riti religiosi. 

In realtà, da quanto ci è dato di sapere, durante la sua vita, il Buddha non incoraggiò i suoi discepoli a creare statue a sua immagine e somiglianza. L’unico simbolo religioso da lui adottato fu la ruota del Dharma, un simbolismo creato per ricordare il ciclo infinito della vita e le virtù della legge universale. 

Amuleto con Buddha in Dhyana mudra - Buddha Compleanno giovedi
Amuleto con Buddha in Dhyana mudra – Buddha del compleanno per coloro che sono nati di giovedì

Origini delle figure del Buddha per ogni giorno della settimana

In questo contesto si inseriscono le immagini delle quali avevo accennato all’inizio dell’articolo, le sette – otto, a volte nove immagini del Buddha per ogni giorno della settimana, affiancate ed in posizioni differenti, presenti all’interno di molti templi, ciascuna per ogni giorno della settimana.

È opinione diffusa che l’origine di questa tradizione thailandese dell’immagine di un Buddha per ogni giorno della settimana risalga all’illuminazione del Buddha.

Il Buddha del Giovedì a Wat Saket - il Tempio della Montagna Dorata - Bangkok
Il Buddha del Giovedì a Wat Saket – il Tempio della Montagna Dorata – Bangkok

Si dice, infatti, che dopo aver raggiunto l’illuminazione sotto l’albero della Bodhi a Bodhgaya, il Buddha avesse trascorso sette settimane in sette punti diversi del giardino, assumendo in ogni luogo una posizione del corpo diversa. Queste posizioni, considerate da alcuni la base per la meditazione, rappresentano diversi momenti della vita del Buddha e sono state adottate dal buddismo tailandese come simbolo di buon auspicio.

Nel tempo la pratica si è tramutata nel concetto di un Buddha per ciascuno dei sette giorni della settimana: ogni posizione del Buddha rappresenta un giorno e diventa oggetto di venerazione per coloro che vi sono nati.

Diversamente da quanto ritenuto comunemente, alcune ricerche (1) sostengono invece che questa pratica sia invece una tradizione relativamente recente. Si dice infatti che durante il periodo Rattanakosin (1782-1932) il re Rama III, preoccupato nell’osservare che il proprio popolo, più che seguire la religione buddista, nella vita quotidiana rivolgeva le proprie preghiere alle divinità induiste, ebbe l’idea di dare loro altre immagini da venerare, più consone alla religione buddista. Fu così che diede incarico a Somdej Paramanuchitchinorot, sommo patriarca dell’epoca, di creare le immagini del Buddha che seguissero i giorni delle settimana, dando il via ad un’usanza che oggi è molto seguita. 

Oggigiorno quasi in ogni tempio le sette – otto – a volte nove immagini dei Buddha del Compleanno, che illustro nel dettaglio più avanti nell’articolo, sono generalmente disposte su un lungo altare al quale i devoti rendono omaggio, in maniere differenti a seconda dei luoghi.

In alcuni templi ci sono raccoglitori per monete o banconote, in altri c’è un recipiente per l’olio che va versato e mescolato tre volte in senso orario, in altre ancora ci sono portacandele o incensi. 

Nel giorno del proprio compleanno in genere viene offerto cibo ai monaci, vengono fatte offerte al Tempio e recitate delle preghiere, per ottenere una benedizione e scacciare la sfortuna. Proprio per scacciare la sfortuna una delle recitazioni più usate in passato il Mantra della Liberazione della Sfortuna (Thai, Suad Sador Phra Gror). 

(1)  Thai Buddha Images for the Days of the Week (Phra Prajum Wan Kerd) di Pisit P. Maneewong – Immagini del Buddha per ogni giorno della settimana – in inglese

Offerte per i monaci a Wat Khunjan - Bangkok-2
Offerte per i monaci a Wat Khunjan – Bangkok

I Buddha per ogni giorno della settimana e le loro caratteristiche

Come abbiamo visto, ogni giorno della settimana ha quindi un proprio Buddha che lo rappresenta e questo influenza il carattere, le abitudini ed il comportamento di coloro che sono nati in quel determinato giorno.

Per i nati in ciascun giorno della settimana ci sono quindi un giorno fortunato, nel quale è possibile ottenere di più e uno nel quale è meglio evitare di prendere decisioni o di fare cose importanti, un colore fortunato ed uno sfortunato, un mantra da recitare, dei numeri fortunati e molte altre cose. In realtà solo il carattere, la posizione, il numero ed il mantra sono legati strettamente alla religione, mentre gli altri aspetti sono legati in parte alla numerologia ed allo zodiaco, ma li ho inseriti per completezza.

In questa breve panoramica ho cercato di raggruppare le caratteristiche dei Buddha per ciascun giorno della settimana. Ovviamente ci possono essere differenze che variano da luogo a luogo, ma lo scopo non è quello di fornire una guida spirituale, bensì un’informativa, che può essere eventualmente approfondita con testi specifici.

Booking.com

Il Buddha della domenica

Il nome del Buddha della domenica è Phra Tawai Natra / Pang Thawal Net ovvero il Buddha del controllo e viene rappresentato in piedi, con gli occhi aperti e le mani incrociate sull’addome, con la mano destra sopra la sinistra. Il Buddha è in meditazione, dopo l’illuminazione contempla la conoscenza, rimanendo fermo per sette giorni sotto l’albero della Bodhi per osservare la sofferenza di tutti gli esseri viventi.

Un buddha per ogni giorno della settimana Il Buddha per chi è nato di domenica
Il Buddha per chi è nato di domenica
  • Se siete nati di domenica il colore che vi rappresenta è il rosso.
  • Secondo la credenza thailandese se siete nati in questo giorno: siete rispettabili, saggi, amati da amici e familiari. Potete ottenere successo nelle professioni di funzionario, medico, commerciante o artigiano
  • Il vostro giorno fortunato è il mercoledì, in seconda battuta il martedì, mente il giorno sfortunato è il venerdì. 
  • Il colore fortunato è il verde, in seconda battuta il rosa, mentre quello sfortunato è il blu
  • Il vostro numero fortunato è 6.
  • Il Mantra per le persone nate di domenica: Ah Wich Su Nood Sa Nood Ti, da ripetere 6 volte. Questo mantra era recitato anche per concedere a qualcuno il Kong Krapan, ovvero l’invulnerabilità in battaglia o renderlo invincibile.

Il Buddha del lunedì

Il nome del Buddha del lunedì è Phra Ham Yath / Paang Harm Samoot o Buddha che porta la pace fra i suoi parenti, conosciuto anche come Abhaya Mudra. In questa posizione il Buddha è in piedi con la mano destra alzata. Rappresenta il momento nel quale, tornato dal cielo dopo tre mesi, convince i suoi parenti a trovare un accordo e smettere di litigare su alcune questioni legate al possesso di canali che scorrono attraverso le loro proprietà. 

L’immagine viene anche riferita al fatto di impedire le calamità. Secondo la leggenda, una città dell’India nord-occidentale fu colpita da una epidemia di colera che stava uccidendo la popolazione. Il Re chiese allora aiuto al Buddha, che fece piovere ininterrottamente per 48 ore, ripulendo la città, debellando il colera ed allontanando i demoni-

Potrebbe esser a volte interpretata come l’immagine che fa riferimento anche al momento in cui il Buddha fermò la creazione di un’immagine di legno di sandalo a sua immagine e somiglianza. 

Un’altra immagine simile è quella che rappresenta il Buddha sempre in piedi, ma con entrambe le mani alzate, questa posizione è detta anche del Buddha che calma l’oceano ed è un riferimento all’occasione in cui il Buddha impedì al fiume Niranjana di provocare un’alluvione.

Un buddha per ogni giorno della settimana : il Buddha del lunedì
Un buddha per ogni giorno della settimana : il Buddha del lunedì
  • Se siete nati di lunedì come il compianto re Rama IX, il colore che vi rappresenta è il giallo, onnipresente in Thailandia, per la devozione a questo Re.
  • Secondo la credenza thailandese se siete nati in questo giorno: siete seri, con una buona memoria e amate i viaggi. Potete ottenere successo nelle professioni di commerciante, medico, infermiere, pescatore 
  • Il vostro giorno fortunato è il sabato, in seconda battuta il mercoledì, mente il giorno sfortunato è la domenica. 
  • Il colore fortunato è il nero, in seconda battuta il verde, mentre quello sfortunato è l’arancione
  • Il vostro numero fortunato è il 15
  • Il Mantra per le persone nate lunedì è Ei Ra Cha Ka Ta Ra Sa, il mantra di sette fili, che porta al sentiero dell’invulnerabilità, da recitare 15 volte. Questo Mantra viene recitato anche come atto di gentilezza e affetto incondizionato.
Mantra per Il Buddha del lunedì a Wat Saket - il Tempio della Montagna Dorata - Bangkok
Mantra per Il Buddha del lunedì a Wat Saket – il Tempio della Montagna Dorata – Bangkok

Il Buddha del martedì  

L’immagine del Buddha del martedì si chiama Phra Sai Yas / Paang Salyasna, ovvero il Buddha sdraiato su un fianco. L’immagine rappresenta il Buddha che, per umiliare il malvagio Rahu che si crede l’essere più grande dell’universo, diventa più alto di lui mentre è sdraiato. In questo modo Rahu comprende la grandezza del Buddha, si sottomette ed accetta gli insegnamenti.

Altri testi suggeriscono che il Buddha sia entrato nel Parinirvana (ovvero abbia abbandonato il proprio corpo) in questo giorno della settimana. Una delle immagini del Buddha sdraiato più imponenti ed artistiche si trova a Wat Pho, a Bangkok

Un buddha per ogni giorno della settimana : il Buddha del martedi
Il Buddha del martedì
  • Se siete nati di martedì il colore che vi rappresenta è il rosa.
  • Secondo la credenza thailandese se siete nati in questo giorno: siete seri, coraggiosi. Potete ottenere successo nelle professioni di poliziotto, soldato, chimico, cuoco, parrucchiere.
  • Il vostro giorno fortunato è il giovedì, in seconda battuta il sabato, mente il giorno sfortunato è il lunedì. 
  • Il colore fortunato è il giallo, in seconda battuta il nero, mentre quello sfortunato è il bianco.
  • Il vostro numero fortunato è 8.
  • Il Mantra per le persone nate di martedì è Ti Hang Ja Toh Roh Thi Nang, il mantra per la pioggia abbondante, da recitare 8 volte. Questo Mantra viene recitato anche per scacciare il male o per consacrare l’Acqua Santa.

 Il Buddha del mercoledì mattina (dalle 6 alle 18)

Ci sono due immagini che rappresentano mercoledì, una per la mattina e una per la sera o la notte.

L’immagine del Buddha del mercoledì mattino si chiama Phra Um Baatr / Paang Oombaat, ovvero il Buddha che tiene in mano la ciotola per l’elemosina. La figura rappresenta il Buddha in piedi, con i talloni uniti che tiene una ciotola con entrambe le mani all’altezza della vita.

L’immagine rappresenta il momento in cui, dopo quattro anni il Buddha si recò a visitare il padre, il fratello minore ed il figlio. Il padre rimase sconvolto del fatto che il figlio chiedesse del cibo tenendo in mano la ciotola per l’elemosina. Buddha spiegò al padre che la sua missione era quella di essere a disposizione dei seguaci che devotamente portano cibo. Ancora ai giorni nostro, il gesto del donare, è una tradizione radicata i praticanti buddisti. 

Il buddha del mercoledì mattina
Il buddha del mercoledì mattina
  • Se siete nati di mercoledì mattina il colore che vi rappresenta è il verde.
  • Secondo la credenza thailandese se siete nati in questo giorno: siete educati, artistici ed emotivi, molto probabilmente avete una professione che lascia spazio alla vostra creatività. Avete un carattere ambizioso, socievole, amante del divertimento e potete ottenere successo nelle professioni di banchiere, cantante, musicista, artista, designer.
  • Il vostro giorno fortunato è il mercoledì notte, in seconda battuta il giovedì, mente il giorno sfortunato è il martedì. 
  • Il colore fortunato è il verde chiaro, in seconda battuta il giallo, mentre quello sfortunato è il rosa.
  • Il vostro numero fortunato è 17.
  • Il per le persone nate il mercoledì è Pi Samra Lo Pu Sat Put, il mantra di Vishnu che muove l’oceano, da recitare 17. Questo Mantra viene recitato anche purificare e rimuovere maledizioni o altri sortilegi occulti.

Il Buddha del mercoledì sera o notte (dalle 18 alle 6)

L’immagine del Buddha del mercoledì sera si chiama Phra Par Lelai / Paang Laylai ovvero il benedetto.

In questa immagine si ricorda l’episodio nel quale il Buddha, durante la stagione delle piogge, si era isolato nella foresta per meditare indisturbato e gli animali gli avevano portato cibo per il suo sostentamento. 

In questa immagine, comune nei giardini dei templi, il Buddha è in genere seduto o appoggiato su una roccia, mentre un elefante gli offre una ciotola di frutta e una scimmia gli offre un favo di miele. 

Il buddha del mercoledì sera
Il buddha del mercoledì sera
  • Se siete nati di mercoledì sera o notte il colore che vi rappresenta è il verde chiaro.
  • Secondo la credenza thailandese se siete nati in questo giorno: siete laboriosi, diligenti ed onesti. Potete ottenere successo nelle professioni di scrittore, poeta, medico, scienziato, attore, archeologo.
  • Il vostro giorno fortunato è il lunedì, in seconda battuta il domenica, mente il giorno sfortunato è il giovedì. 
  • Il colore fortunato è il bianco, in seconda battuta l’arancione, mentre quello sfortunato è il giallo.
  • Il vostro numero fortunato è 12.
  • Il Mantra per le persone nate il mercoledì sera è Kha Phut Pan Tu Tham Wa Ka, da recitare 12 volte al giorno. Questo Mantra viene recitato anche per ringraziamento a colleghi e amici. 

Il Buddha del giovedì

L’immagine del Buddha del giovedì si chiama Phra Samah Thi / Paang Nung Samadhi, ovvero il Buddha in meditazione, conosciuto anche come Dhyana Mudra.

Questa immagine raffigura il Buddha seduto in meditazione, con le gambe incrociate (gamba destra sopra la sinistra) ed entrambe le mani appoggiate sulle gambe, con la mano destra sopra la sinistra ed i palmi rivolti verso l’alto, in una classica posizione yoga.

Un buddha per ogni giorno della settimana : il Buddha del giovedi
Un buddha per ogni giorno della settimana : il Buddha del giovedi
  • Se siete nati di giovedì (come me) il colore che vi rappresenta è l’arancione.
  • Secondo la credenza thailandese se siete nati in questo giorno: siete pacifici, calmi ed onesti. Potete ottenere successo nelle professioni di giudice, avvocato, insegnante, sacerdote.
  • Il vostro giorno fortunato è la domenica, in seconda battuta il venerdì, mente il giorno sfortunato è il sabato. 
  • Il colore fortunato è l’arancione, in seconda battuta il blu, mentre quello sfortunato è il nero.
  • Il vostro numero fortunato è 19.
  • Il Mantra per i nati di giovedì è Pha Sam Sam Visa They Pa, da recitare 19 volte al giorno, completo. Questo mantra viene recitato anche per combattere le malattie o per allontanare la sfortuna e le maledizioni. Ad esempio, recitarlo davanti a una tazza d’acqua prima di berla, può curare strane malattie o scacciare il male.

 Il Buddha del venerdì

L’immagine del Buddha del venerdì si chiama Phra Ram Pueng / Paang Rum Peungovvero il Buddha in contemplazione.

Questa immagine raffigura il Buddha in piedi con le mani appoggiate sul grembo, i palmi rivolti all’interno e la mano destra sopra la sinistra. La posa indica riflessione, contemplazione e trasformazione spirituale. Con questa posizione si ricorda il momento nel quale il Buddha, sotto l’albero di banyan si chiede come spiegare le cause della sofferenza ai suoi seguaci.

Il buddha del venerdì
Il buddha del venerdì
  • Se siete nati di venerdì il colore che vi rappresenta è il blu.
  • Secondo la credenza thailandese se siete nati in questo giorno: siete amanti del divertimento, amichevoli e ambiziosi. Potete ottenere successo nelle professioni di banchiere, cantante, musicista, artista, designer.
  • Il vostro giorno fortunato è il martedì, in seconda battuta il lunedì, mente il giorno sfortunato è il mercoledì notte. 
  • Il colore fortunato è il rosa, in seconda battuta il bianco, mentre quello sfortunato è il verde chiaro.
  • Il vostro numero fortunato è 21.
  • Il canto per le persone nate di venerdì è Wa Tho No A Ma Ma Wa, da recitare 21 volte al giorno. Questo Mantra viene recitato anche per ringraziamento a colleghi e amici
Cosa farai quando sarai in Thailandia?

 Il Buddha del sabato

L’immagine del Buddha del sabato si chiama Phra Naga Prok / Paang Naga Prok ovvero il Buddha protetto dai Naga.

Questa immagine raffigura il Buddha seduto in meditazione su un grande serpente attorcigliato, con gambe incrociate, le mani sovrapposte ed i palmi rivolti verso l’alto. Il serpente con le sue sette teste forma un riparo per proteggerlo dalla pioggia. 

Questa posizione ricorda il leggendario momento nel quale, Mucalinda, re dei Naga protesse il Buddha dalle intemperie per sette giorni e sette notti, per permettergli di portare a termine la sua meditazione.

La figura è comune in Thailandia ed onnipresente in Cambogia.

Il buddha del sabato
Il buddha del sabato con la corona di Naga
  • Se siete nati di sabato come Sua Altezza Reale la Principessa Maha Chakri Sirindhorn, il colore che vi rappresenta è il viola.
  • Secondo la credenza thailandese se siete nati in questo giorno: siete calmi, riflessivi ed un po’ introversi. Potete ottenere successo nelle professioni di agricoltore, costruttore, minatore, ufficiale giudiziario.
  • Il vostro giorno fortunato è il venerdì, in seconda battuta il mercoledì notte, mente il giorno sfortunato è il mercoledì mattina. 
  • Il colore fortunato è il blu, in seconda battuta il verde chiaro, mentre quello sfortunato è il verde.
  • Il vostro numero fortunato è 10.
  • Il Mantra per le persone nate di sabato è So Ma Na Ka Ri Tha Tho, da recitare 10 volte. Questo Mantra viene recitato anche per ringraziamento a colleghi e amici

 Il Buddha per tutti i giorni della settimana

A volte nell’altare appare un Buddha in più. E’ dedicato a coloro che non sanno in che giorno sono nati e per questo le offerte vanno rivolte a questa figura, che tuttavia non è sempre presente.

Conclusione

Le persone in Thailandia hanno molto radicato il culto per le immagini, del Buddha o di altre figure sacre, che si traduce nella vita di tutti i giorni con l’acquisto e la venerazione di statue, stampe, bassorilievi o amuleti di varie dimensioni, posizionati su piccoli altari, portati nella borsa o indossati.

Quello dei Buddha della settimana non è altro che uno dei molteplici aspetti interessanti della cultura Thailandese. 

Se volete potete approfondire le vostre conoscenze seguendo altri articoli di questo blog. 

Nel buddismo thailandese, il giorno della settimana in cui si nasce è considerato importante e quindi i buddisti thailandesi possono lasciare una donazione all’immagine che rappresenta il loro compleanno come un modo per fare meriti e augurare buona fortuna a sè stessi.

Un grazie a Tatinya (la nostra guida che parla italiano e a suo marito, che mi hanno aiutato nella comprensione e nella revisione dell’articolo).

Per saperne di più sulla Thailandia

Paesaggi, mare, città, montagne, persone, storia, tradizioni e spiritualità: la Thailandia offre tutto questo e molto di più. Il paese del sorriso accoglie i visitatori con un calore ed una gentilezza unica che vi conquisterà fin dal primo giorno.

Partiamo dalla capitale: Bangkok è una città che da sola potrebbe valere il viaggio. Scopritene le meraviglie e le gemme nascoste con la mia guida Bangkok cosa fare in uno o due giorni con itinerario

Immergetevi nelle ricche culture di questo incredibile paese mentre scoprite le sue storie affascinanti, le città vibranti, i paesaggi mozzafiato e il cibo delizioso.

Prima di partire controllate il bagaglio: date un’occhiata a cosa mettere in valigia: la lista da stampare per il viaggio perfetto. Potete anche stamparla e compilarla offline! E non dimenticate un buon libro, scegliendo fra quelli consigliati nel mio articolo Otto libri per un viaggio in Vietnam, Laos e Cambogia.

banner heymondo ADS

Viaggiare è facile: tuktuk, motorini, voli convenienti e regolari servizi di autobus vi portano ovunque. Senza dimenticare una classica escursione in barca per godersi il sole ed il paesaggio.

Ciao, ci vediamo in Thailandia!

Dal Blog

PARTI ADESSO

Max
Maxhttps://www.massimobasso.com
Appassionato di fotografie, di storia e di culture orientali, viaggia per soddisfare la sua innata curiosità.Ama il caldo e stare all'aria aperta, scoprire luoghi nuovi, conoscere persone ed abitudini, osservare la Natura. Ha una sfida con se' stesso: assaggiare i cibi più strani in circolazione.

Ti possono interessare?