Una visita al Parco delle Scimmie delle Nevi di Jigokudani in Giappone.

Se volete vedere come le scimmie delle nevi si godono le acque termali in Giappone, allora dovete visitare il Parco delle Scimmie delle Nevi di Jigokudani, in inglese Jigokudani Monkey Park.

Il Parco si trova nella provincia di Nagano, raggiungibile in circa 3 ore e mezza da Tokyo, 4 da Nagoya e rispettivamente 5 e 6 ore da Kyoto e Osaka. Una gita faticosa, ma fattibile da Tokyo. Se però partite da più lontano occorre prevedere un pernottamento, a meno che non siate degli autolesionisti o che intendiate solo dire di esserci stati. Entrambi i casi non rispecchiano il mio stile di viaggiare. Potete vedere come arrivarci più avanti al paragrafo “Accesso al Parco”.

Il Parco delle Scimmie delle Nevi di Jigokudani in Giappone.

Informazioni utili

Consultate il sito internet del Parco delle Scimmie delle Nevi di Jigokudani per gli aggiornamenti su aperture e chiusure: https://en.jigokudani-yaenkoen.co.jp. Il collegamento produrrà una serie infinita di avvisi di sicurezza nel browser (almeno se usate Safari), ma non preoccupatevi, il sito è affidabile.

Il Parco delle Scimmie delle Nevi di Jigokudani in Giappone.

 

Visitare il Parco delle Scimmie delle Nevi di Jigokudani

Il Parco delle Scimmie delle Nevi di Jigokudani è famoso per la possibilità, anzi, per la certezza di vedere le scimmie fare il bagno in una sorgente termale naturale. Quelle che vengono genericamente chiamate scimmie in realtà sono macachi giapponesi, noti anche come scimmie delle nevi. Esse popolano le foreste di queste montagne, non lontano dalle sorgenti termali onsen di Shibu e Yudanaka.

In perfetto stile orientale*, il parco ha una vasca di acqua termale appositamente costruita per il parco dove le scimmie si recano regolarmente per immergersi. Ben presto ci si dimentica del fatto che la vasca è stata costruita artificialmente e ci si perde a guardare le interazioni dei vari gruppi che si avvicendano alla vasca o che si incontrano lungo i sentieri intente alle faccende quotidiane.

*molti parchi in oriente non sono lasciati “intatti” ma modificati per migliorarne la fruibilità, perdendo con questo buona parte della sensazione di originalità

Avvicinarsi alle scimmie

Per nulla spaventate dalla presenza umana è possibile avvicinarsi a questi animali in relativa tranquillità, tanto che non è raro vedere qualche ardito tentare un selfie estremo. A mio avviso occorre sempre ricordare che si tratta di animali e che se è bello non averne paura, è cauto non farsi trasportare dalla confidenza. Naturalmente è vietato toccare o dare cibo alle scimmie.

Il Parco delle Scimmie delle Nevi di Jigokudani in Giappone.

La stagione migliore per vistare il Parco delle Scimmie delle Nevi di Jigokudani

La stagione migliore per visitare il parco è senza dubbio l’inverno. La presenza della neve rende il paesaggio molto spettacolare e offre opportunità fotografiche uniche fra i fumi delle terme, l’acqua ed il candore della coltre nevosa. 

Di solito la neve rimane da dicembre a marzo. Io ci sono stato ad inizio marzo, ma sfortunatamente della neve non c’era più ombra. Foto a parte, ho trovato comunque l’esperienza molto interessante, sarà perché le scimmie sono fra i miei animali preferiti.

Se vi piacciono le scimmie vedete anche questo articolo sul Tempio delle scimmie a Jaipur

Vedere questi piccoli esseri quasi umani interagire fra di loro, specialmente i più piccoli,  è un’esperienza sempre unica. Centro informazioni

All’interno del parco c’è un piccolo centro informazioni, con poco materiale scritto in caratteri a noi comprensibili, a parte alcuni pannelli con qualche spiegazione sulle abitudini delle scimmie. 

Vicino alla piscina artificiale c’è una telecamera che trasmette in streaming accessibile online da qui. (ricordate il fuso orario). 

Clicca sulle immagini per ingrandirle.
Alcune mie foto sono in vendita su Adobe Stock - clicca qui per acquistare

Accesso al Parco delle Scimmie delle Nevi di Jigokudani

Per raggiungere il Parco delle Scimmie delle Nevi di Jigokudani da Nagano o, come nel mio caso da Kanazawa, occorre prendere il treno per Yudanaka, dalla stazione di Gondo (Nagano). Il treno si chiama Express Snow Monkeys.

In circa un’ora il treno conduce alla stazione di Yudanaka, dove è possibile salire sul bus per il parco o proseguire a piedi.

Treno e Onsen

Accanto al vecchio edificio della stazione, c’è la struttura termale pubblica “Kaede no Yu”, parte del complesso Yudanaka Shibu Onsen-kyo. Questa stazione è una delle poche a poter vantare una struttura termale pubblica accessibile direttamente dall’edificio. Proprio grazie a questa particolarità ed al fatto di essere rimasta inalterata dai tempi dell’apertura questa stazione è tutelata come un bene culturale tangibile registrato.

Nei dintorni di Yudanaka si trovano inoltre le Onsen della vicina Shibu Onsen e la stazione invernale Shiga Kogen .

 Parco delle Scimmie delle Nevi di Jigokudani

Altri accessi al Parco delle Scimmie delle Nevi di Jigokudani

Esistono altri modi per arrivare al Parco delle Scimmie delle Nevi di Jigokudani, ad esempio c’è un bus che parte dalla stazione di Nagano, ma i treni in Giappone sono sempre una sicurezza. 

Una volta arrivati all’ultima fermata del Bus, c’è un parcheggio con qualche piccolo negozio di souvenir e da lì parte un sentiero largo e ben battuto che, attraverso la foresta, in una mezz’ora circa, porta alla zona di osservazione.

Il Parco delle Scimmie delle Nevi di Jigokudani in Giappone.

Deposito bagagli

E’ possibile lasciare i bagagli alla stazione di Yudanaka, utilizzando i Coin Lockers (vedi info qui). Non Sai cosa sono i Coin Lockers? Leggi il mio articolo!

In alternativa puoi spedire i bagagli alla prossima destinazione durante il tuo viaggio in Giappone, scopri come!

Per chi si ferma qualche giorno

Alcuni proprietari dei vari alloggi a Yudanaka e Shibu offrono un servizio di trasporto fino al parcheggio del Parco delle Scimmie delle Nevi di Jigokudani, la maggior parte delle volte gratuito. 

Potete combinare una gita al parco con una sosta in una Onsen.

Il Parco delle Scimmie delle nevi di Jigokudani – il Video

Per saperne di più

In questa pagina sono raccolti gli articoli sul Giappone. Puoi cominciare con qualche idea su costi, curiosità e notizie utili per il tuo viaggio in Giappone. Se invece stai già pianificando, vedi qui come scegliere il tuo Hotel in Giappone o butta un occhio all’articolo sulle mie esperienze col cibo nell’articolo Mangiare in Giappone, dove, cosa ordinare e quanto costa.

Un altro argomento interessante sono le Ema, le tavolette votive Giapponesi, che sicuramente ti capiterà di vedere durante un viaggio in Giappone.

Se invece cerchi altro puoi dare uno sguardo agli ultimi articoli pubblicati o scegliere fra gli argomenti presenti a fondo pagina e divisi fra etichette (più specifiche) e categorie (più generiche).

Visita questi luoghi rispettandoli e se stai partendo non dimenticare nulla: consulta e scarica la mia lista delle cose da mettere in valigia, un piccolo promemoria con qualche consiglio.

Lascia un commento, verrà visualizzato con il nome che hai scritto (non è obbligatorio indicare il cognome). L’email ed altri dati non saranno pubblicati ne’ aggiunti alla newsletter o usati a scopi pubblicitari.

Grazie e alla prossima!