Faq Cambogia: indicazioni, consigli e stranezze Khmer

Faq Cambogia, le risposte a quasi tutte le domande sulla terra Khmer.

48 Faq Cambogia, rapidi riferimenti e risposte alle domande che possono venire in mente a chi sta organizzando un viaggio in terra Khmer.

Se ne avete altre scrivetemi!

Immagine di Copertina in collaborazione con Macrovector

Avvertenze importanti sui contenuti di questo sito
(clicca qui prima di continuare nella lettura)

Questo è un blog di viaggi, le indicazioni presenti negli articoli sono fornite gratuitamente a scopo divulgativo e potrebbero essere non aggiornate o incomplete. Prima di acquistare, di prenotare o di partire consultate sempre i siti ufficiali. Alcuni link in questo articolo possono essere sponsorizzati, ovvero, se comprate tramite il link non pagate di più, ma mi viene riconosciuta una commissione. Gli articoli aggiornati o pubblicati a partire da febbraio 2024 riportano un asterisco* accanto ai link sponsorizzati. Inserisco i link solo se pertinenti e dopo averli verificati.

Cosa fare in Cambogia: guide, libri e utilità

Pianifica subito la visita: acquista la nuova versione della guida della Cambogia della Lonely Planet. La guida del National Geographic sulla Cambogia, invece, è meno dettagliata, ma è indicata per chi, come me, ama vedere qualche foto in più (in realtà l’ottimo sarebbe averle entrambe).

Leggi anche Otto libri per un viaggio in Vietnam, Laos e Cambogia

Per non restare senza connessione comprate una E-Sim solo dati per Cambogia, Vietnam e altri sei stati* della zona. Si mantiene il proprio numero e si naviga liberamente (verificate quali Smartphone supportano la E-Sim).

Faq sulla lingua in Cambogia

Qual è la lingua ufficiale della Cambogia?

La lingua ufficiale del paese è lo Khmer, che è parlata da quasi il 90% della popolazione.

In Cambogia parlano inglese? 

L’inglese è parlato dalle persone che hanno a che fare col turismo o con l’estero, in genere la popolazione non parla inglese.

In Cambogia parlano francese?

Il francese è stata la lingua ufficiale al tempo della colonizzazione francese dell’Indocina e oggi, solo pochi fra i cambogiani più anziani parla francese.

In Cambogia parlano italiano?

Generalmente l’italiano non è una delle lingue parlate in Cambogia, a parte rare eccezioni.

In Cambogia i cartelli stradali sono scritti solo in caratteri Khmer?

In genere i cartelli sono scritti sia con la scrittura locale che in caratteri latini.

Angkor Wat il monumento simbolo della storia della Cambogia
Angkor Wat il monumento simbolo della storia della Cambogia

Faq su orari e fuso orario in Cambogia

La Cambogia quale fuso orario osserva?

La Cambogia si trova nel fuso orario dell’Indocina, o UTC+07:00. Quando in Italia si osserva l’ora solare, la Cambogia si trova avanti di 6 ore, quando in Italia c’è l’ora legale, di 5 ore. Se a Siem Reap è mezzogiorno, con l’ora legale da noi sono le 7 di mattina, senza l’ora legale sono le 6.

Faq Cambogia: indicazioni, consigli e stranezze Khmer > https://www.massimobasso.com/faq-cambogia-indicazioni-consigli-e-stranezze-khmer/

Faq sui trasporti in Cambogia e per la Cambogia

Come sono i treni in Cambogia

I treni ad oggi non sono affidabili. I viaggi sono lenti e le carrozze perlopiù destinate al trasporto merci, con orari incerti e poche carrozze. Viaggiare in treno può essere interessante se non avete fretta.

Cos’è un Tuk-Tuk?

il Tuk-Tuk è un mezzo di trasporto collettivo usato in oriente per le distanze brevi ed in città. Si tratta di una specie di motocicletta a tre ruote che può trasportare nel retro da una a tre-quattro persone. In genere l’abitacolo ha un tetto, ma è aperto ai lati.

Quanto costa un Tuk-tuk in Cambogia

Il prezzo di un Tuk-tuk in Cambogia è variabile. In genere parte da un minimo di un dollaro-un dollaro e mezzo per un breve tragitto. Tre dollari in genere per attraversare una città. Il costo dall’aeroporto a Phnom Penh intorno ai 6 dollari.
Ricordate sempre di contrattare prima il prezzo, dopo può essere spiacevole. Anche tirare troppo sul prezzo non è corretto, se non sapete esattamente dove si può arrivare.

Quanto costa e quanto dura un volo per la Cambogia?

Un volo per la Cambogia può durare dalle 12 alle 18 ore con scalo intermedi e costare dai 700 euro dei periodi meno cari a oltre 2.000 euro nei mesi più affollati, soprattutto ad agosto. Se volete fare un viaggio in Cambogia e risparmiare, prenotate con largo anticipo e valutate se volare su Ho Chi Minh o Bangkok per poi raggiungere la Cambogia via terra (ovviamente se avete tempo).

Cos’è un Cyclo

Il Cyclo è una specie di bicicletta a tre ruote, caratteristica dell’Indocina e soprattutto di Phnom Penh, utilizzato come mezzo di trasporto pubblico in città. Si tratta di una sorta di risciò a pedali utilizzato per il trasporto di una o in casi eccezionali più persone. Fu introdotto in Cambogia nel 1936. Ne sopravvivono pochi.

Faq sui Taxi in Cambogia

Quanto costa un Taxi in Cambogia

In genere la tariffa dipende dalla destinazione e viene contrattata sul momento, prima di salire. Alcuni taxi operano anche con tassametro, soprattutto a Phnom Penh, ma in genere si contratta. Global Taxi è stata la prima compagnia di taxi in Cambogia a utilizzare il tassametro. Di solito si trovano nelle zone turistiche fino a tarda notte. Il prezzo parte da 4.000 Riel (circa 1 dollaro) per i primi 2 km, poi costa circa 400 Riel per km.
Questo è un esempio, ma occorre valutare volta per volta. Ci sono anche 4 app che vanno per la maggiore: PassApp, GrabTaxi, Tada, and WeGo Taxi App, soprattutto nelle grandi città e alcune attive in una città e non nell’altra.

banner vietnam e cambogia

Faq visti e requisiti per entrare in Cambogia

Ci vuole un visto per entrare in Cambogia?

Per i turisti è richiesto un visto che può essere richiesto all’arrivo, dura 30 giorni e costa 30 dollari.

Posso acquistare online il visto per la Cambogia?

Potete acquistare il visto online e controllare le altre informazioni sul sito. Attenzione che non tutti i valichi di frontiera accettano il visto elettronico
Se non siete sicuri potete anche rivolgervi ad un sito online per ottenere il visto, ovviamente Vi costerà un po’ di più.

C’è un’ambasciata di Cambogia in Italia

L’ambasciata di Cambogia a cui rivolgersi dall’Italia è quella di Francia a Parigi.

C’è l’Ambasciata Italiana in Cambogia?

L’Ambasciata d’Italia non presente nel Paese. E’ competente l’Ambasciata d’Italia in Thailandia.
Ambasciata d’Italia a Bangkok
All Seasons Place – CRC Tower (27mo e 40mo piano) – 87 Wireless Road – Bangkok 10330, Thailandia
Tel.: +66 2504970 – Fax Cancelleria Diplomatica: +66 2504985 – Fax Cancelleria Consolare: +66 2504988 – Cellulare per le sole effettive emergenze: +66 818256103
E-mail: ambasciata.bangkok@esteri.it
Rete consolare Console Onorario a Phnom Penh:
Dott. Aurelio Flacco
Telefono: +855 (0)17 540 544
email: consolare.cambogia@gmail.com
Borey Peng Houth Boeung Snor – Street P-22, Nr. 4, Sangkat Niroth – Khan Chbar Ampov -12123 Phnom Penh – Cambogia
Per l’assistenza in loco ai connazionali in casi di necessità ci si può rivolgere anche a:
Ambasciata di Francia
1 Bd Monivong, Phnom Penh
Tel: (+855) 23 430 020 (da fuori Paese), 023 430 020 (localmente); E-mail: ambafrance@online.com.kh

Ragazza con passaporto per articoli in cui si parla di visto per la Cambogia vietnam laos stati uniti india
Ragazza con passaporto per articoli in cui si parla di visto per la Cambogia vietnam laos stati uniti india

Faq sui bagni pubblici in Cambogia

Ci sono i bagni pubblici in Cambogia?

In genere ci sono bagni pubblici, spesso con la turca. Portarsi sempre fazzoletti e salviette. Controllate se le salviette vanno depositate in un contenitore a parte. In alcuni luoghi può essere richiesto un piccolo contributo.

Faq su Wi.Fi e Cellulare in Cambogia

Si trova il Wi-Fi in Cambogia?

Il Wi-Fi si trova agevolmente nelle principali città, ma potrebbe anche essere lento e a volte è a pagamento nelle aree pubbliche. Meglio la rete cellulare.

Posso usare il mio cellulare in Cambogia?

Ti consiglio di verificare con il tuo operatore, se dovesse essere troppo costoso puoi comprare una scheda eSIM per la Cambogia (puoi verificare se il tuo cellulare supporta le eSim da questa pagina sul sito di un operatore virtuale).

Qual è il prefisso internazionale della Cambogia?

Il prefisso internazionale della Cambogia è +855

Faq Cambogia su valuta, pagamenti e carte

Qual è la moneta della Cambogia?

La valuta nazionale è lo riel cambogiano, ma i dollari sono accettati in tutto il paese, quando non preferiti.

Ci sono gli ATM (Bancomat) in Cambogia?

In Cambogia si trovano ATM in tutte le maggiori città.

Gli ATM distribuiscono solo riel o anche dollari?

In gernere gli ATM distribuiscono sia riel che dollari americani.

Devo portare contanti in Cambogia? 

Al di fuori delle aree urbane è difficile trovare degli sportelli automatici, pertanto è consigliabile munirsi di contante. La maggior parte dei negozianti accetta solo valuta locale o dollari di piccolo taglio, per problemi nel dare il resto.

Posso usare le carte di credito?

Le carte di credito sono in genere accettate negli hotel e nei ristoranti delle zone urbane, ma al di fuori delle città è meglio avere sempre i contanti.

Faq su elettricità, prese di corrente ed adattatori

Ho bisogno di un adattatore per l’elettricità in Cambogia

Prese di corrente in Cambogia

La Cambogia utilizza la corrente a 230V, 50Hz AC, come in Europa, ma le presedi corrente possono essere differenti, di tipo europeo, americano (con le due linguette parallele) o di tipo anglosassone con le tre barrette a triangolo. Meglio avere un adattatore universale.

Faq capitale altre città

Qual è la capitale della Cambogia?

La capitale della Cambogia è Phnom Penh

Quali sono le città principali della Cambogia?

Le città più grandi della Cambogia sono Phnom Penh, Siem Reap, Sihanoukville, Battabang.

Faq sul cibo in Cambogia

L’acqua corrente o del rubinetto si può bere in Cambogia?

La qualità dell’acqua varia da regione a regione in Cambogia e berla non è sicuro. È meglio limitarsi all’acqua filtrata, che può essere trovata in hotel e ristoranti. Per ridurre il consumo di plastica portati una borraccia come la mia Nalgene, nella sua versione aggiornata che puoi usare con le bibite gassate. Oppure puoi acquistare una borraccia termica con materiali di qualità come questa e riempila prima di uscire dall’hotel. Non usare borracce dei quali non conosci i materiali, potrebbero trattenere odori e sapori o essere pericolose. Puoi trovare una vasta selezione anche presso Outpost Mountaineering a FinalBorgo (SV), dove potrai toccare con mano ed avere consigli utili.

Come si mangia in Cambogia?

La cucina cambogiana è simile a quella della Thailandia e Laotiana, con alcune particolarità tipiche dei vari luoghi e meno speziata. 

In Cambogia posso mangiare vegetariano?

Come in tutti i paesi buddisti, non è un problema trovare cibo vegetariano. Per i vegani o le persone con allergie potrebbe essere più difficile farsi capire al di fuori delle grandi città e degli alberghi dove si parla inglese.

Faq sulle mance in Cambogia

A quanto ammontano le mance in Cambogia? 

Gli importi delle mance variano ampiamente, ma in genere si aggirano intorno a 3-5 dollari al giorno per le guide e 1-3 dollari per gli autisti. Se portate regali da casa, evitate di portare imballaggi in plastica e, per quanto possibile cose in plastica che poi debbano essere smaltite.

Faq Cambogia periodo migliore

Qual è il periodo migliore per andare in Cambogia?

Il paese è caldo durante tutto l’arco dell’anno. La stagione più secca e fresca va da novembre a febbraio ed è considerata alta stagione. Da marzo a maggio fa più caldo, ma è comunque piacevole viaggiare. Da giugno ad ottobre sono i mesi più piovosi, durante i quali i giorni di pioggia possono essere anche 2 su 3.

Com’è il clima della Cambogia ad Agosto?

Le temperature massime a Phnom Penh ad agosto vanno dai 30° ai 35°, mentre le minime intorno ai 26°. Il tempo è umido e piovoso, ma questo non impedisce di godersi la vacanza. Gli acquazzoni di solito non durano tutto il giorno sono più persistenti nel nord del paese. In certe zone più remote alcune strade potrebbero essere difficilmente percorribili.

Faq su cosa vedere in Cambogia

Quali sono le feste o eventi principali in Cambogia?

La Cambogia ha molte feste nazionali ed eventi locali. Alcuni fra i più sentiti sono il 24 gennaio, la festa di Angkor e , ad aprile, il Capodanno Khmer. Ci sono poi il giorno dell’aratura reale, che cade in aprile o maggio e altre feste come il Meak Bochea (Festa dei monaci), che si tiene il 9 febbraio, il festival dell’acqua e della luna fra ottobre e novembre e il compleanno di Buddha, che viene celebrato il 15 giugno.

Quali sono le guide turistiche da acquistare per la Cambogia?

Per la Cambogia esistono diverse guide, le più affidabili, in italiano, sono Guida Cambogia Lonely Planet, ultima versione in italiano o guida Cambogia di National Geographic, meno dettagliata, ma con molte più fotografie, oltre al il frasario delle Lonely Planet per capire e farsi capire in birmano, khmer, lao e vietnamita.

Dove posso vedere un centro di recupero per gli orsi in Cambogia

Puoi far visita ad un centro di recuper per gli orsi appena fuori da Phnom Penh. Clicca qui per saperne di più sulla possibilità di vedere questi fantastici animali liberati da atroci sofferenze-

Faq su informazioni, salute e sicurezza in Cambogia

La Cambogia è adatta alle famiglie?

La Cambogia è una destinazione adatta alle famiglie, specialmenrte a quelle un po’ avventurose, ma non solo.

La Cambogia è consigliata per i viaggiatori LGBTQ+?

La Cambogia è molto accomodante nei confronti di qualsiasi viaggiatore, ma il paese è conservatore; quindi, le manifestazioni pubbliche di affetto sono disapprovate indipendentemente dall’orientamento sessuale.

Cosa devo mettere in valigia per un viaggio in Cambogia?

In Cambogia quasi certamente non patirete il freddo, pertanto occorrono abiti leggeri e traspiranti, creama solare e poco altro. Non dimenticate di mettere in valigia magliette con maniche lunghe e pantaloni lunghi per le visite ai Templi. I Templi sono luoghi sacri e non si può entrare con braccia e gambe scoperte.

La Cambogia è un paese sicuro?

La Cambogia è un paese abbastanza sicuro sia nelle zone rurali che nelle città. Come sempre, occorre tenere gli occhi aperti e, nelle ore notturne, limitarsi alle zone più frequentate. Attenzione ai borseggiatori nelle zone affollate, come in tutte le parti del mondo.

Quali vaccinazioni sono obbligatorie per la Cambogia?

Al momento non sono richieste vaccinazioni per visitare la Cambogia. È necessaria avere il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla se si arriva da un altro paese a rischio di febbre gialla. In genere per tutti i viaggi le vaccinazioni più raccomandate sono epatite A, tifo e colera. A seconda del luogo anche la profilassi antimalarica, ma il consiglio è quello di consultare sempre il proprio medico.

Per un viaggio in Cambogia è consigliata un’assicurazione di viaggio?

Assolutamente sì, l’assicurazione di viaggio è sempre consigliata. Si trovano ottime assicurazioni che includono copertura sanitaria, bagaglio e annullamento.

Faq su civiltà e religione in Cambogia

Che cos’è il Reamker, il poema epico Cambogiano?

Il Reamker è un poema epico cambogiano basato sul poema epico indiano Ramayaṇa ed il titolo significa semplicemente: Gloria di Rama. Il Reamker si divide in due parti, entrambe incomplete ed adatta le idee hindu ai temi buddhisti mostrando l’equilibrio tra bene e male nel mondo. Come il Ramayana, il Reamker richiama gli ideali di giustizia e fedeltà rappresentati dai protagonisti, il principe Rama e la regina Sita, ma mentre nel Ramayana il principe Rama è la personificazione di una divinità che ha il compito di combattere il male sulla terra, nel Reamker Rama è rappresentato come il Buddha stesso. La storia è visibile oggi in alcuni dei bassorilievi di Angkor e diventò in seguito il tema preferito degli affreschi sulle pareti dei templi.

Qual è la religione principale in Cambogia?

In Cambogia la maggior parte della popolazione è Buddista Theravada, mentre circa il 2% della popolazione è musulmana.

Cosa significa il termine Wat?

Un wat in lingua Khmer è tempio buddista o indù ed il termine è usato a volte in Cambogia ed in altri paesi del sud est asiatico. La parola wat è una parola thailandese mutuata dal sanscrito vāṭa, che significa “recinto”. Il termine ha significati diversi in ciascuna regione, indicando di volta in volta tipi diversi di templi di religioni diverse.

Quali sono le regole da rispettare nei templi?

Fra le cose da non fare: non mangiare all’interno dei templi e ricordarsi che le donne non possono toccare i monaci, non volgere le piante dei piedi o puntare col dito verso i monaci o le statue di Buddha. Fra le cose da fare invece: togliersi il cappello nel parco del monastero, togliersi le scarpe all’interno degli edifici, sedersi in ginocchio con i piedi nascosti dietro piuttosto che le gambe incrociate, parlare piano, chiedere prima di scattare foto e non entrare in luoghi chiusi senza permesso.

Proposte di Viaggio in Cambogia

Per saperne di più sull’Indocina

Paesaggi, città, persone e spiritualità: l’Indocina, ovvero Vietnam, Cambogia, Thailandia e Laos sono tutto questo. Coadiuvati da una popolazione sorridente e cordiale. Non troverete solo fotografie, ma appunti di viaggio e qualche riflessione.

Prima di tutto il bagaglio: date un’occhiata a cosa mettere in valigia: la lista da stampare per il viaggio perfetto. Potete anche stamparla e compilarla offline! E non dimenticate un buon libro, scegliendo fra quelli consigliati nel mio articolo Otto libri per un viaggio in Vietnam, Laos e Cambogia.

Vietnam e Cambogia sono due paesi dell’Indocina che offrono un affascinante mix di cultura, storia e avventura. Dagli antichi templi di Angkor alle animate strade di Saigon (Ho Chi Minh City), Hanoi, alla Città Imperiale di Hue in Vietnam, al Delta del Mekong fino a Phnom Penh, questi due paesi offrono qualcosa per tutti.

Anche la Thailandia è una meta dalle mille sorprese: scoprite Bangkok con un itinerario di uno, due o più giorni.

Immergetevi nelle ricche culture di questi due incredibili paesi mentre scoprite le loro storie affascinanti, le città vibranti, i paesaggi mozzafiato e il cibo delizioso.

banner heymondo ADS

Scoprite la cultura tradizionale vietnamita esplorando antiche pagode o visitando vivaci mercati, senza dimenticare la guerra in Vietnam che potete conoscere meglio visitando il War Remnants Museum Ho Chi Minh City Saigon ed i Tunnel di Cu Chi. Esplorate poi la Cambogia! Dopo la capitale Phnom Penh dirigetevi verso Siem Reap e Angkor, uno dei siti archeologici più impressionanti del mondo, dove potrete ammirare la splendida Angkor Wat o il Tempio Bayon ad Angkor Thom. Qui potete esplorare antiche rovine risalenti a secoli fa e farvi rapire dalla Apsara, le mitiche danzatrici. Se invece preferite le spiagge cercate mille modi per rilassarvi sulle splendide spiagge di Sihanoukville.

Viaggiare qui è facile: tuktuk, motorini, voli convenienti e regolari servizi di autobus vi portano ovunque. Senza dimenticare l’originale viaggio in barca veloce per passare la frontiera sul Mekong

Ciao, ci vediamo in Indocina!

Dal Blog

PARTI ADESSO

Max
Maxhttps://www.massimobasso.com
Massimo Basso le mie passioni sono stare all'aria aperta, viaggiare, scoprire luoghi nuovi, conoscere persone ed abitudini, osservare la Natura e, quando posso, fare qualche bella fotografia. Le foto (se riportano la mia firma) sono mie e non sono riproducibili senza consenso.

Ti possono interessare?